La sedia Belleville di Ronan & Erwan Bouroullec

Annunci

La sedia Belleville è stata disegnata da Ronan & Erwan Bouroullec per Vitra ed è la fantasiosa reinterpretazione della classica sedia bistrò francese.

Infatti Belleville, è il nome del vivace quartiere parigino animato da bistrò e caffè dove si trova proprio lo studio dei designer.

Riferimenti visivi per la Belleville Chair si possono trovare nei classici arredi da bistrò francese e nella vivace atmosfera di questo quartiere parigino.

La forma familiare della sedia, anche in un contesto contemporaneo, potrebbe sembrare a prima vista scontata, eppure la sua presenza evoca un senso di mistero e di disorientamento, dato che la materialità, la progettazione e la fabbricazione di questi elementi d‘arredo si rivelano solo a un secondo sguardo.

E’ impilabile e combina una scocca dalla linea ergonomica di compensato, di plastica, imbottita o ricoperta di pelle con un robusto, sebbene molto elegante telaio di nylon stampato ad iniezione.

Questa disponibilità di finiture le permette di essere adatta a tutti i contesti.

E’ composta da due componenti: telaio strutturale e scocca.

L’elegante telaio strutturale forma le linee calligrafiche di schienale e gambe della sedia, ed è disponibile senza braccioli. La scocca sottile si assottiglia verso l’alto dalla seduta verso lo schienale.

La Belleville Chair in plastica è adatta anche per uso esterno. Le versioni in plastica ed in legno sono anche impilabili fino a un massimo di 6.

La sedia Belleville di Ronan e Erwan Bouroullec deve il suo carattere distintivo al materiale della scocca: la versione rivestita in tessuto con un sottile strato di imbottitura emana una confortevole sensazione di casa.

Una cornice di plastica nera disegna le linee calligrafiche delle gambe e dello schienale snelli della sedia.

La Belleville Chair è disponibile anche nella versione poltrona con eleganti braccioli inclinati in avanti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.