Il tavolo Nomos di Norman Foster

un solido scheletro dall’estetica zoomorfica

Il tavolo LessLess di Jean Nouvel

uno straordinario effetto ottico