Il tavolino Wire di Arik Levy

un forte legame con Bertoia

Il tavolino Emil di Frank Rettenbacher

una mensola su gambe