Il tavolino Kyoto di Gianfranco Frattini

quasi impensabile senza l’ausilio di macchine a controllo numerico

Gianfranco Frattini

assoluta fedeltà al razionalismo

La lampada Boalum di Livio Castiglioni e Gianfranco Frattini

un serpente di luce

I tavolini 780/783 di Gianfranco Frattini

testimoni di un’epoca di cambiamenti