Il portacandele Nagel Stoff di Werner Stoff

un’opera d’arte scultorea

Annunci

Le posate e ciotole per insalata di Carina Seth Andersson

ha evitato la trappola del tek

Poul Henningsen

poeta della luce

La lampada Fruit di Kaare Klint

grazia e ingegnosità

La poltrona Pernilla di Bruno Mathsson

primi studi di ergonomicità

Le lampade della serie PH di Poul Henningsen

semplicemente una serie straordinaria

La sedia 279 Beugel di Gerrit Thomas Rietveld

un profilo unico

La sedia 611 di Alvar Aalto

l’ultimo pezzo classico di Aalto

La sedia Model 45 di Finn Juhl

distintiva e di charme

Il divano Spokeback di Børge Mogensen

la raffinatezza è nei dettagli

La sedia Wishbone (CH 24) di Hans J. Wegner

icona assoluta

La poltrona PK 25 di Poul Kjærholm

Perché il lavoro di Poul Kjærholm che in molti casi è stato progettato sessant’anni fa, esercita ancora un certo potere? … More

La poltrona CH445 Wing Chair di Hans J. Wegner

massima comodità

Il tavolino Tray Table di Finn Juhl

un grande piccolo classico

La sedia PP130 (Circle Chair) di Hans Jørgen Wegner

altissimo livello di artigianalità

La linea Cylinda di Arne Jacobsen

un successo clamoroso ancora attuale

La pentola in ghisa Sarpaneva di Timo Sarpaneva

doppia funzione: per cucinare e servire in tavola

Il lampadario PH Artichoke di Poul Henningsen

la lampada più singolare del XX secolo

Il seggiolone di Nanna e Jørgen Ditzel

ben prima di Stokke

La poltrona 406 di Alvar Aalto

un’altra perla di Alvar Aalto

Il carrello da tè 900 e 901 di Alvar Aalto

un tavolino sinuoso

La poltrona 400 Tank di Alvar Aalto

una poltrona insolita

Lo sgabello 60 di Alvar Aalto

lo sgabello icona

Lo sgabello Propeller di Kaare Klint

una meraviglia