La sedia Göteborg di Erik Gunnar Asplund

fusione tra la Thonet n. 14 e l’estetica tubolare

Annunci

Il tavolo Traccia di Meret Oppenheim

una grande opera surrealista

Riflesso di Charlotte Perriand

una riflessione luminosa

La poltrona Antropus di Marco Zanuso

una poltrona sperimentale

La libreria “The Mexican” ora Nuage di Charlotte Perriand

Non ricamiamo cuscini qui

La poltroncina 925 di Afra e Tobia Scarpa

pesantezza e leggerezza in un unicum

La sedia Kazuki di Kazuhide Takahama

la sedia che segna la nascita del mobile laccato

La sedia Golgotha di Gaetano Pesce

la morte ci rende uguali, essere vivi significa essere differenti