La lampada Fante di Jonathan De Pas, Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi

Annunci

Fante è una lampada che può essere da tavolo, a sospensione o da muro disegnata nel 1978 da Jonathan De Pas, Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi per Stilnovo.

Rappresenta una sorta di evoluzione concettuale della precedente lampada Lampiattadisegnata nel 1976 sempre dallo stellare trio di designer per Stilnovo.

Come in Lampiatta, anche in Fante è possibile direzionare la luce mediante l’intervento umano.

Se con Lampiatta si spostava su apposite scanalature l’intero corpo luminoso, con Fante è sufficiente direzionare il “cappello” sopra la fonte luminosa che rimane fissa.

Una lampada semplicemente bellissima diventata icona mondiale del design, una lampada “geometrica” caratterizzata da un tronco di cono stampato in gomma sul quale sulla sommità si innesta la sfera di una lampadina globo che è parte integrante del progetto di design.

Su questa sfera, si appoggia il paralume in alluminio verniciato bianco che può essere direzionato attorno alla sfera a piacimento direzionando la luce.

Anche qui come in Lampiatta senza alcun snodo o meccanismo.

Nella riedizione dei pezzi iconici del design, uno dei problemi che spesso si incontra è la necessità di adeguare le fonti luminose, spesso fuori mercato.

Anche la lampada Fante è incappatya in questa problematica, risolta dall’Arch. Paolo Lomazzi che ha individuato una lampada alternativa perfetta per la riedizione, conferendo al prodotto una nuova gradevole estetica aggiornata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.