La sedia per ufficio Pollock Executive di Charles Pollock

Annunci

Charles Pollock, è stato un designer essenziale, ma quasi segreto, nel movimento del design industriale della metà del secolo.

Nel 1963 ha progettato la sedia che probablmente è il suo pezzo più noto e che porta il suo nome: la sedia Pollock.

La sedia Pollock per uffficio è la sedia più venduta al mondo e a tutt’oggi,  è un must have per gli uffici o le sale riunioni ed è esposta in svariati musei del mondo.

Quasi sessant’anni dopo la sua introduzione, la sedia Pollock, continua a trasudare un’eleganza senza tempo in qualsiasi ambiente.

La sedia Pollock continua a mantenere il suo ruolo essenziale con la sua eleganza senza tempo e contemporanea.

Proposta in una varietà di tessuti, pelli e finiture di lusso, la sedia è estremamente confortevole e presenta una parte anteriore a cascata, uno spesso rivestimento trapuntato e, un caratteristico bordo in alluminio.

La bellezza della sedia Pollock sta in quella che ha chiamato “tecnologia del bordo“.

La seduta rivestita in pelle è legata, tecnicamente ed esteticamente, da una singolare fascia in alluminio.

Come gli altri primi pionieri del design ergonomico, come Aeron di Bill Stumpf o la sedia Freedom di Niels Diffrient, la sedia Pollock fa della forma umana, la necessità di comfort.

Prodotta da Knoll International, si distingue, per il lusso e la raffinatezza nello stile, lo stesso Pollock ebbe a dire: “È come una donna che è bella quando ha 19 anni e bella quando ne ha 45…, potrebbe essere più grande, ma è comunque bella“.

Esemplificato nelle visioni concettuali dei suoi progetti, Charles Pollock ha una forte connessione interna ed emotiva con la seduta.

La sedia Pollock è dotata di rotazione a 360 gradi, inclinazione con tensione di inclinazione e regolazione pneumatica dell’altezza del sedile.

E’ disponibile con o senza braccioli a scelta tra base in alluminio lucido o satinato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.