La sedia Moca di Jasper Morrison

Moca è una sedia volutamente semplice e impilabile progettata da Jasper Morrison per Vitra come “un’aggiunta discreta a qualsiasi ambiente”.

Moca è pensata per l’uso in spazi sia privati ​​che pubblici e combina materiali durevoli con un’estetica senza tempo per garantire “una durata di vita insolitamente lunga per il prodotto”, ha dichiarato Vitra.

Prende spunto dalle tradizionali sedie in tubolare d’acciaio piegato, ed è stata sviluppata da Vitra e Morrison con l’intento di rendere questo modello il più ergonomico possibile aggiungendo la possibilità di essere impilabile.

Pensando a caffè e bar più piccoli, mi sono reso conto che questa tipologia di sedia in compensato e acciaio tubolare, originaria degli anni ’50 e ’60, crea il giusto tipo di atmosfera”, ha spiegato il designer britannico Morrison.

Anche la maggior parte delle sedie di questo tipo che vedete ancora in uso sono invecchiate molto bene”, ha continuato, quindi l’obiettivo non era quello di creare una sedia ancor più durevole ma di migliorarne l’ergonomia aggiungendo nel contempo la possibilità di essere impilata.

Moca è costituita da due scocche in multistrato, che formano la seduta e lo schienale di forma anatomica, montati su una struttura di base composta da due archi in acciaio sovrapposti.

Uno degli archi forma le gambe anteriori prima di estendersi verso l’alto per creare un supporto per lo schienale, mentre il secondo arco funge da gambe posteriori della sedia.

Moca è realizzata con impiallacciatura in rovere naturale o rovere moro, mentre la base può essere realizzata con finitura in smalto opaco cromato o verniciato a polvere.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.