La sedia Bell di Konstantin Grcic

Annunci

Magis ha lanciato nel mercato la sedia Bell, una seduta monoblocco impilabile, economica in polipropilene riciclato di Konstantin Grcic.

La sedia Bell, che costa € 77, viene stampata a iniezione in un unico pezzo in meno di un minuto. Ciò consente al processo di produzione di essere il più efficiente possibile dal punto di vista energetico ed economico.

Invece di utilizzare plastica vergine, la sedia è realizzata in polipropilene riciclato proveniente dai rifiuti industriali della fabbrica di Magis e dai produttori automobilistici locali.

Una volta che il prodotto ha raggiunto la fine della sua vita, può essere completamente riciclato e, per ridurre al minimo l’uso del materiale, Grcic ha progettato la geometria arrotondata del design per offrire la massima stabilità.

Devi progettare tutto in modo che strutturalmente sia forte, ma con il minor materiale possibile…, il modo migliore per farlo è guardare un guscio a forma di uovo”.

Ciò consente alla sedia Bell di pesare solo 2,7 chilogrammi, poco più della metà del peso di una sedia in plastica comparabile, secondo Magis.

La sedia è disponibile in tre colori, High Noon white, Midnight black e Sunrise orange, e può essere utilizzata all’interno e all’esterno e, può essere impilata in una torre fino a 24 sedie.

Per ottenere [un prezzo accessibile], sapevamo di poter utilizzare solo una certa quantità di materiale. Questo crea una sedia di un certo peso.

E questo significa un certo tempo di ciclo sulla macchina perché ciò che costa denaro non è tanto il materiale ma il tempo di produzione sulla macchina.

Dovevamo essere in grado di produrre la sedia in meno di un minuto. E questo ha molte implicazioni per il design.

E riguardo al fatto che la sedia dovesse essere impilabile, Konstantin Grcic ha precisato:

Molte sedie sono impilabili, ovviamente, [ma] si impilano in una sorta di leggera diagonale.

Abbiamo dovuto creare un impilatore verticale per mantenere l’ingombro di una sola sedia per l’imballaggio.

Una volta che le sedie escono dalla macchina di formatura le impilano in questo pallet (appositamenmte studiato) e quel pallet poi va direttamente nel magazzino e sul camion e così via“.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.