La lampada a sospensione A330S “Golden Bell” Savoy di Alvar Aalto

Annunci

La lampada a sospensione A330S di Artek, conosciuta anche come la “Campana d’oro” (a causa del caldo bagliore dorato proiettato dalla sua superficie interna), è parte del ristorante Savoy di Helsinki, sin dall’inizio della sua ideazione, nel 1937 ad opera di Alvar Aalto.

Le lampade Golden Bell Savoy, illuminano i tavoli che rivestono la parete di fondo del ristorante.

Per celebrare l’80° anniversario del ristorante Savoia nel 2017, Artek ha rilasciato una nuova interpretazione della lampada A330S.

Con una superficie esterna lucida e non trattata, l’A330S Savoy ricorda la versione originale.

Il Golden Bell Savoy crea una calda eleganza anche nelle case moderne, con la patina che aggiunge un tocco di classe nello stesso stile elegante del ristorante Savoy.

Attraente sia da accesa che da spenta, immette riflessi dorati nella stanza dove è ubicata, tramite il bordo perforato  crea un effetto corona memorabile che previene l’abbagliamento.

Una lampada piccola ma elegantissima che racchiude in se, tutto il design essenziale di Alvar Aalto e la sua caratteristica più nota: la luce diffusa.

Per Alvar Aalto, progettare lampade era una parte fondamentale del proprio lavoro in quanto i punti luce, facevano parte del “sistema abitazione”, sistema che intendeva controllare fin nei minimi dettagli.

In tal senso, si evidenzia come molte delle lampade create da Aalto, sono state originariamente ideate come parte del progetto di un edificio.

A catalogo Artek.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.