La sedia Go di Ross Lovegrove

Linee moderne e di contorno definiscono la sedia Go, progettata dal visionario designer gallese Ross Lovegrove per Bernhardt Design.

Disegnata nel 1998, è una piccola opera d’arte pluripremiata, ha ricevuto il premio Best of NeoCon 2001 ed è stata inclusa nell’elenco Best of 2001 di Time Magazine, dalla sua presentazione infine, non si contano decine e decine di recensioni entusiastiche.

Forse in parte anche a causa delle due versioni della sedia che le consente di essere sia da interno e sia da esterno, con una seduta in impiallacciatura (interna) o in policarbonato (all’aperto).

La sedia Go è la Ferrari dei mobili ultramoderni e richiede applausi dagli intenditori di design.

La struttura verniciata a polvere di magnesio e la seduta sagomata rendono questa sedia unica e tutto sommato confortevole.

La sedia Ross Lovegrove Go è già un design classico e un pezzo da museo che fa una dichiarazione audace: il futuro è adesso.

Una forma organica radicata nel realismo ultra-futuristico, la sedia Ross Lovegrove GO trasuda fluidità con l’obiettivo di provocare un design emotivo: una fantastica miscela di spazio e fantasia.

Sembrerebbe essere realizzata di mercurio, è stata in realtà la prima in assoluto ad essere realizzata in magnesio pressofuso.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.