Il servizio di posate Citterio 98 di Antonio Citterio e Glen Oliver Löw

Dal coltello da cuoco ai cucchiaini da tè, ciascun elemento del servizio di posate Citterio 98 è caratterizzato da un medesimo equilibrio di proporzioni.

Con basi ampie e sezioni centrali rastremate, le posate riescono sorprendentemente a essere pesi massimi per le prestazioni e pesi piuma per l’aspetto.

Disegnate dal prolifico architetto italiano Antonio Citterio assieme al collega tedesco Glen Oliver Löw, fin dall’inizio della sua commercializzazione questa linea si è rivelata per Iittala un successo di vendite, guadagnandosi una popolarità che in breve tempo l’ha resa un simbolo del design anni Novanta.

Come molti dei maggiori successi del design moderno, anche queste posate sono la rivisitazione di un archetipo intramontabile.

In questo caso, Citterio e Löw si sono ispirati alle posate da bar francesi, vale a dire esili coltelli, forchette e cucchiai in acciaio dotati di rinforzo in legno o plastica che conferiscono peso al manico.

I due osservarono il vantaggio pratico della presenza di un manico pesante (sinonimo di facilità d’uso) traducendolo però in un prodotto realizzato interamente in acciaio.

Sebbene l’aspetto delle posate Citterio 98 possa essere descritto come spigoloso, ciascun angolo e stato smussato per creare una forma dinamica e al contempo gradevole al tatto.

Per accentuarne la morbidezza, Citterio e Löw hanno insistito sull’utilizzo dell’acciaio satinato, conferendo a ogni posata sembianze seducenti e delicate.

Innumerevoli sono stati i premi letteralmente fioccati sul Citterio 98 dal suo ingresso sul mercato, conferiti da Germania, Stati Uniti, Italia e dalla Finlandia, luogo di produzione della linea.

Non sorprende quindi che la Iittala abbia incoraggiato Citterio e Löw ad arricchire ulteriormente la collezione, col risultato che oggi e molto più estesa del semplice servizio di base da tavola originale.

Benchè Antonio Citterio abbia progettato di tutto, dagli show-room alle cucine complete, e questa linea di coltelli, forchette e cucchiai ad avere impresso il suo nome in maniera indelebile nella storia del design moderno.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.