La macchina fotografica Canon Ixus di Yasushi Shiotani

Annunci

La macchina fotografica Canon Ixus chiamata Elph negli Stati Uniti e Ixy in Giappone, è stata commercializzata nel 1996 e, grazie al suo elegante design e a una innovativa campagna pubblicitaria, è diventata immediatamente un must quanto a oggetto di moda.

La fotocamera, realizzata in una lega di acciaio inossidabile, aveva gli angoli smussati e prevedeva un flash a comparsa e uno zoom la cui apertura era automatica all’accensione.

La Ixus era una vera macchina fotografica tascabile e, al momento del lancio, era la più piccola sul mercato dotata di zoom.

Lo schermo a cristalli liquidi collocato nella parte superiore, sul quale comparivano le impostazioni della macchina fotografica, offriva anche la possibilità di assegnare alle fotografie una data.

La Ixus è stata una delle prime macchine fotografiche a utilizzare un nuovo formato di pellicola, l’APS (Advanced Photo System), sviluppato congiuntamente da Canon, Eastman Kodak, Fuji, Minolta e Nikon e lanciato nel 1996.

Il rullino, più piccolo del tradizionale rullino 35mm, consentiva la realizzazione di macchine fotografiche di dimensioni ridotte, offrendo al tempo stesso la possibilità di registrare su una banda magnetica della pellicola una serie di informazioni.

Il formato di pellicola APS permetteva di scattare sulla stessa pellicola fotografie con fotogrammi in formati differenti, tra i quali, soprattutto, quello panoramico.

Il formato APS ha avuto, tuttavia, vita breve e, nel 2004, diverse delle aziende coinvolte hanno smesso di produrre macchine fotografiche con quel formato di rullino.

Anche cosi, era stata la Ixus a suscitare l’interesse per il nuovo formato e, all’inizio del 1997, di tutte le macchine APS vendute, il 19 per cento erano Ixus.

Nel settembre del 1997, per commemorare il sessantesimo anniversario della fondazione dell’azienda, la Canon ne lanciò una versione dorata in edizione limitata da 30.000 esemplari.

Partendo dal modello originate, la Canon ha quindi sviluppato alcune varianti, tra cui una Ixus digitate.

La Ixus ha contribuito in maniera decisiva ad alzare il profilo dell’azienda, e ha ricevuto diversi premi per il suo design, cosi come numerosi riconoscimenti dalla stampa specializzata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.