Il portacandela Kivi di Heikki Orvola

Annunci

La candela votiva Kivi è un oggetto talmente semplice che quasi pare non basarsi su alcun design.

E’ realizzata in cristallo senza piombo sorprendentemente pesante, ed e disponibile in otto colori: trasparente, cobalto, lavanda, giallo, rosso, verde, verde chiaro e blu chiaro.

Forse questi colori possono essere stati ispirati dai cubi colorati delle Cristallerie Leo Moser, la rinomata azienda produttrice di cristalli di Boemia fondata nel 1857, che in alcuni dei suoi bicchieri a calice utilizzò nove colori brillanti.

Se i colori possono essersi ispirati al famoso produttore ceco, la produzione di articoli in vetro rientra invece da almeno 300 anni nella tradizione finlandese.

In questo design il vetro arricchisce ed esalta la luce prodotta dalla candela, creando in ogni stanza un’atmosfera particolare.

La candela votiva può essere usata da sola o in gruppo come centrotavola e, cosa alquanto importante per un prodotto di questo genere, ha un prezzo competitivo.

Indubbiamente, da quando è stata commercializzata la candela Kivi è riuscita a trascendere le mode e a conquistarsi un proprio spazio contemporaneo e classico aderendo ai valori di Iittala di robustezza, qualità, modernità e capacità di infondere un sentimento di gioia.

Insignito di uno dei più importanti premi di design della Finlandia, e del premio Kai Franck nel 1998, Orvola lavora con tutta una molteplicità di materiali, tra i quail la ceramica, la ghisa, e i tessuti; è artefice anche di sculture, servizi da tavola e servizi di piatti eleganti d’avanguardia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.