Frank Hornby

Annunci

BIOGRAFIA

Frank Hornby, inventore dei trenini Hornby e delle macchinine Dinky, nasce in Gran Bretagna nel 1863.

Un giorno decide di costruire una gru per i suoi bambini: nasce l’idea.

Nel 1901, a Liverpool, brevetta il Mechanics Made Easy e, con Mr. Elliot, socio di capitale, inizia la produzione del Meccano.

I primi kit costano sette scellini e sei pence, e comprendono tredici strisce di latta e i relativi dadi, bulloni e scatola di latta.

Negli anni successivi vengono inserite altre strisce e nuovi pezzi, ingranaggi di ottone e ruote.

Nel 1907 in Duke Street, sempre a Liverpool, Hornby costruisce la nuova fabbrica e chiama l’azienda Meccano.

Il gioco conquista il mondo e le vendite non si fermano nemmeno allo scoppio della guerra.

Il Meccano, fabbricato ancora oggi, è in continua evoluzione.

Hornby muore nel 1936.

 

FRANK HORNBY DESIGNER

All’inizio del Novecento i giocattoli per bambini vengono prodotti da fabbriche specializzate in differenti tipologie. “E’ possibile individuare due gruppi distinti”, annota John Heskett, “il primo era formato da modelli in miniatura del mondo adulto contemporaneo, che davano modo di esplicare la fantasia nel giuoco delle parti: erano bambole, cucine, soldatini e trenini.

Il secondo invece era mirato a offrire al bambino la possibilità di esprimere la propria fantasia in un ambito più vasto, ove il giocattolo poteva anche essere utilizzato per impersonare un ruolo, anche se il suo design non era specificamente destinato a quello.

Nel 1901 Frank Hornby brevettò un sistema in miniatura di costruzioni meccaniche, poi noto come Meccano, composto da elementi standard come barrette metalliche, piastre, angolari da montarsi con dadi e viti.

Adatto a un arco assai esteso per età e capacità, consentiva di costruire modelli dai più semplici a quelli sempre più complessi“.

1 Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.