Mike Burrows

BIOGRAFIA

Mike Burrows nasce nel 1943 a Saint Albans, in Inghilterra.

Nel 1980 fonda un’azienda per la produzione di biciclette di sua ideazione: del 1986 è la Windcheetah Monocoque.

Nel 1991 disegna la superbike monoscocca che, adattata al corridore britannico Chris Boardman, partecipa alle Olimpiadi di Barcellona del 1992, vincendo la 400 metri a inseguimento.

Nel 1994 è capo designer alla Giant Cycle Company di Taiwan. Cede il brevetto della Windcheetah Monocoque all’Advanced Vehicle Design di Altrincham.

Vive e lavora in inghilterra.

 

MIKE BURROWS DESIGNER

La forma della bicicietta“, annota Anty Pansera, “nelle sue componenti fondamentali che ci sono piu famigliari: manubrio, telaio, pedali, ruota, catena è stata messa a punto compiutamente già alla fine del secolo XIX…

E questa struttura, per certi versi definitiva, rappresenta un esempio di compiuta essenzialità, funzionalità ed economicità nell’utilizzo delle singole componenti e nelle loro relazioni. Difficile, allora, tentare qualcosa di nuovo“.

Mike Burrows nel 1986 disegna la Windcheetah Monocoque.

Il segreto della straordinaria velocità di questa bicicletta“, scrive Michael Tambini, “fabbricata in fibra di carbonio, un materiale duro come l’acciaio, la struttura aerodinamica monoscocca.

La forcella anteriore unica e il manubrio a farfalla accentuano questa caratteristica. Il telaio a corpo unico provocò l’esclusione della Windcheetah dalle corse ufficiali da parte delle autorità sportive per cinque anni“.

Windcheetah Monocoque.jpg
la Windcheetah Monocoque

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.