Lo scrittoio Secretello di Michele De Lucchi

Secretello è uno scrittoio disegnato da Michele De Lucchi per Molteni&CUnifor nel 2006.

E’ una moderna postazione di lavoro, funzionale e autosufficiente, che reinterpreta in chiave contemporanea il tema del secrétaire associato a quello della vetrinetta.

Pensata per un utilizzo allargato anche agli ambienti domestici e di studio, questa scrivania chiusa dalle pareti vetrate è caratterizzata da eleganti soluzioni costruttive e materiali selezionati.

Un raffinato progetto di industrial design che definisce uno spazio intimo e pubblico allo stesso tempo, dove custodire strumenti e oggetti di lavoro, documenti, libri… ma anche ricordi, foto, oggetti di affezione.

Interamente realizzato in legno e cristallo di sicurezza, lo scrittoio è costituito da una solida struttura in rovere naturale che, nelle parti trasparenti, integra una lastra in vetro extra-chiaro.

Con Secretello, Michele De Lucchi suggerisce un’interpretazione originale dello spazio-ufficio contemporaneo, definendo tipologie funzionali di nuova concezione realizzate con esclusive soluzioni costruttive e materiali di pregio.

Secretello rappresenta un approccio insolito all’ambiente di lavoro.

Progettato per suddividere e organizzare gli spazi con grande flessibilità e trasparenza, il sistema si basa su pannelli grigliati in legno naturale che possono essere assemblati tra loro e insieme ad altri componenti della serie per creare schermi di separazione e privacy innovativi che rimangono visivamente permeabili.

Scrittoio Secretello design Michele de Lucchi per Molteni&CUnifor, con struttura in rovere naturale, come l’anta inferiore a ribalta che si trasforma in piano di lavoro, mentre l’anta superiore è una “finestra” basculante in cristallo di sicurezza extrachiaro curvato.

Un po’ scrivania, un po’ vetrinetta, lo scrittoio Secretello è un originale oggetto d’arredo che abbina praticità ed eleganza.

secretello_michele de lucchi.jpeg
Lo scrittoio Secretello di Michele De Lucchi per Molteni&C-Unifor

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.