La sedia pieghevole Donald di Studio Cerri & Associati

Disegnata dallo Studio Cerri & Associati per Poltrona Frau nel 2000, la sedia pieghevole Donald si presta con grazia ad apparire e scomparire alla bisogna, dando ogni volta una lezione di stile.

II suo profilo richiama l’occhio e il becco del celebre papero, Donald è sedia a trecentosessanta gradi, quanti ne comprende il compasso cui riferisce il gioco di apertura e chiusura che ne esprime funzione.

Non è quindi impianto fisso, disposto secondo un numero certo di convitati, bensì comoda seduta all’occasione, quando proprio l’inaspettata comparsa chiude il cerchio della condivisione.

Non risponde quindi a luogo deputato ove la si possa collocare, essa stessa è luogo in relazione ai differenti luoghi dell’abitare, dal domestico al pubblico.

E in questo senso, anche Donald è degna erede di quella filosofia del prodotto inaugurata da Renzo Frau: alla funzione deve pur sempre corrispondere la forma comoda, nettamente svincolata da qualsiasi ossequio all’eclettismo di maniera.

Tuttavia, la sua identità già si manifesta, frutto di consumata ricerca, nella declinazione dei materiali che la compongo: l’alluminio pressofuso, struttura, accosta l’acciaio degli intarsi, l’espanso termoplastico, risolve le imbottiture e dello schienale, la pelle Color System e il cuoietto leggero ne rivestono ed esaltano la forma.

Un bellissimo pezzo, di impeccabile design che arricchisce il prestigioso catalogo di Poltrona Frau.

Rigorosa e allo stesso tempo ironica, è adatta alle atmosfere eleganti della casa di prestigio, ed è prevista anche nella versione con braccioli, anch’essi pieghevoli e dispone di vari accessori per lo stoccaggio e il posizionamento in linea: in questa variante si presta in maniera perfetta a un utilizzo contract.

imm1_01DONALD_big_2.jpg
La sedia pieghevole Donald di Studio Cerri & Associati per Poltrona Frau

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.