La poltrona Filinea di Antonio Sciortino

I progetti di LaCividina, sono frutto di creatività e design, ma sono anche il risultato di un attento studio che bilancia gusto estetico e funzionalità ergonomica nella scelta delle forme, dei colori e dei materiali e non ultima, la produzione è  all Made in Italy.

Filinea è una poltrona disegnata da Antonio Sciortino per LaCividina nel 2019.

Antonio Sciortino si lascia suggestionare dalla pianta grassa succulenta molto diffusa in Sud Italia euphorbia tirucalli, per ideare questa meravigliosa e straordinaria poltrona.

Quindi una seduta che nasce dall’incontro tra natura e tecnologia, una poltrona futuristica realizzata in sottilissimo tondino d’acciaio, dove le complesse ramificazioni di questa pianta, sono state lo spunto di un progetto che sembrava impossibile.

Una sagoma costituita da linee geometriche che s’intersecano tra loro per creare una poltrona, una poltrona d’aria, una seduta leggerissima, adatta a interni ed esterni, realizzata da mani esperte con un tondino d’acciaio spesso soltanto pochi millimetri.

Ecco che in Filinea, i rami sottili e intricati della euphorbia tirucalli diventano, un groviglio di forme geometriche che s’intersecano tra loro per creare questa opera d’arte.

Un ordinato groviglio sul quale riposare come sospesi in aria.

Va detto che, la lavorazione del tondino d’acciaio spesso pochi millimetri richiede una grande abilità tecnica.

Gli artigiani di LaCividina hanno creato le singole sagome e le hanno poi unite a diverse altezze per farle sembrare un pezzo unico, un filo continuo torto e ritorto innumerevoli volte.

Il risultato è una seduta leggerissima che pesa soltanto sette chili sulla quale riposarsi sospesi in aria.

Filinea_Antonio Sciortino_LaCividina..jpg
La poltrona Filinea di Antonio Sciortino per LaCividina
Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.