Il divano Tactile di Vincenzo de Cotiis

Baxter è un marchio di lusso italiano, dedicato al massimo livello di dettaglio e artigianato.

I loro prodotti sono il risultato di un approccio tradizionale a tutti gli aspetti del processo di progettazione e produzione, con particolare attenzione alla pelle.

Nel 2014 presentano alla Milano Design Week 2014 il divano Tactile, progettato da Vincenzo de Cotiis.

Tactile è una collezione dall’aspetto inusuale e dal fascino contemporaneo.

La bellezza della pelle viene esaltata dal motivo lineare delle cuciture e dalle curve del design che conferiscono a tutto il progetto una sensazione visiva e tattile di morbidezza e comodità.

Il divano viene destrutturato e scomposto nelle sue parti elementari. La seduta e lo schienale diventano indipendenti e una differente trapuntatura sottolinea la distinzione tra i due elementi, che si sfiorano solo nei punti necessari per la stabilità.

Tutto sommato lo contraddistingue un aspetto inusuale ma dal fascino contemporaneo, un design classico rivisto in chiave moderna Tactile è rivestito in morbida pelle ed è disponibile in diverse misure, della serie fa parte anche una poltrona.

Oltre che per l’aspetto, Tactile si distingue anche per la particolare trapuntatura del sedile e dello schienale, un raffinato mobile che si adatta perfettamente ad ambienti formali ed eleganti.

Un divano che, sicuramente non può passare in’osservato in qualsiasi ambiente venga posto.

Baxter_Moodbook-2019_04_02.jpg
Il divano Tactile di Vincenzo de Cotiis per Baxter

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.