La poltroncina pieghevole Nena di Richard Sapper

La passione di Richard Sapper per i materiali “trovati” e per il movimento come componente chiave dei suoi oggetti ispira un altro innovativo prodotto per B&B Italia, la poltroncina pieghevole Nena disegnata nel 1984 (selezionata per il Compasso d’Oro nel 1987).

Solitamente riservata a pezzi di minori dimensioni, la compattabilità della seduta in questo caso è studiata per ottenere invece una vera poltrona, che non rinunci al reale comfort e in più sia effettivamente leggera.

Quanto sopra, per non rendere l’operazione di piegatura troppo macchinosa e per poterla anche appendere verticalmente e lasciare così spazio libero nell’abitazione quando non necessaria, come nell’idea di Richard Sapper.

Per raggiungere questi obbiettivi la ricerca di Sapper si concentra sulle caratteristiche di un materiale eccellente in termini di resistenza, flessibilità ma anche leggerezza.

Abbandonata quindi la prima idea del metallo, dopo alcuni esperimenti la scelta cade sulla vetroresina, dello stesso tipo impiegato nelle canne da pesca per competizioni sportive, mai prima di allora impiegato per la struttura di una poltrona.

Nella versione finale i tubolari sono in resina di poliestere, rinforzati con tre differenti tipi di fibra di vetro (roving, mat e tessuto), una soluzione che unisce grande robustezza ed elasticità, e dà in più alla poltroncina un naturale “molleggio”.

La stessa ricerca della leggerezza determina anche la scelta dei materiali per la seduta e lo schienale, dotati di una struttura in compensato marino ricoperta di cuscini imbottiti e rivestimenti in pelle o tessuto.

Una serie di piccoli giunti in alluminio pressofuso permette di piegare la poltroncina con un gesto semplice, quasi spontaneo.

Un piccolo gancio alloggiato nello schienale, simile a quello di una gruccia, consente di appenderla alla parete, come un abito da utilizzare nelle belle occasioni o quando un nuovo ospite si aggiunge alla socialità domestica.

Rispetto ad altre tipologie di prodotti da lui disegnati, non sono poi molti i mobili che Sapper ha progettato in sessant’anni di lavoro: ma quelli che, come questa agile poltroncina, riflettono tutta la sua ispirazione sono la dimostrazione che è sempre possibile ripensare radicalmente i prodotti di serie, nelle loro funzioni e non solo nelle forme.

poltrona nena_richard sapper_b&b italia.jpg
La poltroncina pieghevole Nena di Richard Sapper per B&B Italia
Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.