La lampada Bissona di Vistosi

Vistosi è un raffinato marchio italiano di lighting design, che vanta una tradizione di 500 anni nel vetro soffiato.

Vistosi è uno dei più famosi produttori di vetro radicati nell’isola di Murano insieme a Venini.

Negli anni ’60, Vistosi entra nella storia del design grazie ad una collezione di lampade disegnate da designer italiani come Gae Aulenti, Luciano Vistosi o Angelo Mangiarotti.

Ogni pezzo di vetro è soffiato a bocca e si colloca ai massimi livelli nell’industria del vetro veneziano di Murano. Il fatto a mano di ogni singolo pezzo è svelato da impercettibili differenze sulla superficie.

Nel 1968, disegna Bissona una lampada da tavolo, rimasta sempre in produzione con un leggero restyling nel 2007.

E’ disponibile in due misure: la più piccola si chiama Bissa e misura 20 cm per 30 cm di altezza, mentre Bissona la più grande misura 24 cm per 42 cm di altezza.

Ma quanto bella è?

A me piace veramente molto, sarà per le sue linee sinuose o per la forma antropomorfa, ma la trova veramente simpatica.

Un cilindro perfetto al quale viene applicata nella parte finale una sorta di strozzatura durante la lavorazione del vetro che conferisce alla lampada l’insolito aspetto.

E’ un oggetto decorativo più che lampada da tavolo che riflette le linee semplici del design vintage in termini di qualità e unicità tipica dei prodotti realizzati artigianalmente.

Grazie alla sua forma e la sua finitura è facilmente adattabile anche in diversi stili di arredamento, sarà sicuramente in grado di attirare e manipolare l’attenzione dei presenti.

Il vetro di Murano che la compone è soffiato a bocca e lavorato a mano, è finito in bianco lucido.

Bissona Vistosi.jpg
Le lampade Bissa e Bissona di Vistosi

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.