Il tavolino Knox di Ron Arad

Annunci

Soltanto dieci millimetri costituiscono lo spessore utilizzato da Ron Arad per il piano di questo prezioso oggetto prodotto dalla ditta Fiam Italia, leader mondiale nella lavorazione del vetro.

La collaborazione con questa azienda, conosciuta in tutto il mondo per l’alto grado d’innovazione tecnologica dei suoi prodotti, ha permesso a Ron Arad di sperimentare le caratteristiche e i limiti di un materiale a lui poco conosciuto come il vetro.

La capacità del designer inglese è quella di saper rapportarsi con le diverse industrie del settore dell’arredo, di conoscere il know-how tecnologico, di lavorare con le diverse maestranze, di assumere le tecnologie e le metodologie di lavoro, per arrivare a comporre un prodotto finito in cui l’iniziale criticità è trasformata in occasione progettuale innovativa.

Ritengo che l’Italia sia tuttora il centro del mondo del design […] soprattutto per la cultura di fabbricazione; non c’è altro posto al mondo dove si possano trovare artigiani e industrie, industrie vere e proprie, che conoscono il valore del design“.

Un design unico nel suo genere, una colata di vetro fuso con parti posteriori argentate, che fungono da contenitori e nel contempo alleggeriscono la struttura e concorrono a conferire all’insieme una intrigante qualità visiva.

Interessante anche la funzione dei piedini in acciaio inox satinato, assolutamente regolabili.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.