La Chaise Longue Bird di Tom Dixon

Bird è una chaise longue a dondolo, una seduta comoda e funzionale, che segue il movimento leggero di chi decide di distendersi sulle sue ali.

E’ composta da una struttura in conglomerato di legno e metallo, imbottita in poliuretano espanso a quote differenziate, totalmente sfoderabile quando rivestita di tessuto.

E una seduta che sembra sfidare la legge di gravità perchè sospesa in un perfetto equilibrio precario.

Proprio la figura di un uccello pronto a spiccare il volo suggerisce la forma dinamica di questa poetica seduta. Icona dei primi lavori di Tom Dixon (1991), rappresenta la sintesi migliore tra il dinamismo del primi esperimenti di un giovane rocker e la più domestica tradizione degli imbottiti di casa Cappellini.

La virtù e I’ironia di questa chaise longue non sono contenute solo nelle forme e nei materiali, ma anche nel nome “Bird”, che ne dichiara una precisa visione, espressione di un linguaggio autonomo e divertito.

Non evoca semplicemente la figura di un uccello, ma ne esprime il leggero movimento ogni qualvolta si sposta il baricentro del proprio peso decidendone le dinamiche di posizione.

Una sedia che si muove in simbiosi con il suo ospite.

6547-3247501.jpg
La Chaise Longue Bird di Tom Dixon per Cappellini

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.