La sedia 611 di Alvar Aalto

Annunci

La sedia 611 è stata disegnata nel 1929 da Alvar Aalto e rappresenta uno dei primi progetti dell’architetto finlandese.

E’ un bellissimo esempio di design pulito e funzionale che ben si presta a valorizzare qualsiasi tipo di ambiente.

Già nella scelta dei materiali si intravede l’intento di Aalto di voler arrivare ad influenzare la quotidianità attraverso il raggiungimento di un’armonia dei contenuti ed infatti realizza la struttura in legno di betulla e la seduta in fettuccia di lino.

Il filo di lino viene usato per tessere le cinghie le quali vengono pre-stirate prima dell’uso, per garantire una durata ottimale ed evitare l’usura inoltre così la tela di lino può essere facilmente rimontata e garantire il ciclo di vita del prodotto.

La sedia è stata progettata per l’edificio Valtiontalo a Jyväskylän, per le forze di difesa finlandesi, completato nel 1929.

La sedia è stata poi utilizzata anche nel celebre Sanatorio di Paimio e da allora non è mai stata interrotta la produzione, da parte di Artek.

Progettata per offrire comfort e praticità, è adatta a quasi tutti gli ambienti oltre ad essere impilabile fino a quattro sedie.

E’ considerata stilisticamente l’ultimo stadio della classicità di Aalto con un tocco di modernismo.

La sedia 611 di Alvar Aalto per Artek

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.