La sedia SE42 di Egon Eiermann

Sia Egon Eiermann che la società di design Wilde + Spieth condividono gli stessi principi guida nelle loro idee, per cui la funzionalità e l’usabilità sono di primaria importanza.

Ciò ha portato l’azienda a diventare famosa in tutto il mondo per fornire ai clienti mobili dall’aspetto eccezionale, con un’incredibile capacità di combinare l’eleganza classica con influenze moderne, ma anche in grado di essere comoda e utilizzabile.

I loro progetti non sono solo ornamenti, sono fatti per essere usati.

In questa sedia SE 42 si può vedere la miscela perfetta: un’eleganza sottilmente classica unita a una impressionante sensibilità al design moderno.

Si tratta di un design straordinariamente impressionante che rimane accattivante senza essere esagerato, il che significa che è ancora adatto per un uso professionale in ufficio e utile anche in casa.

È anche comodo sedersi, anche per lunghi periodi di tempo, e la costruzione duratura significa che continuerà ad essere affidabile a lungo nel futuro, anche quando viene usato regolarmente e in modo coerente.

E’ chiaramente visibile l‘influenza di Charles and Ray Eames in questa sedia di Egon Eiermann del 1949, che rivela debiti formali verso il modello dei due designer americani. Egon Eiermann si è servito della tecnica di stampaggio del compensato che era stata appena messa a punto da Charles e Ray Eames.

L’idea di ottenere il raggio di curvatura minimo possibile per la sua modellatura plastica è stata seguita da un processo di sviluppo molto lungo durante il quale Eiermann ha ripetutamente raggiunto e persino superato i limiti di ciò che è possibile.

Nelle loro forme molto diverse e distintive, la seduta e lo schienale sono nate per essere ergonomiche e plasmate sulla forma umana ma allo stesso tempo sanno essere perfettamente armonizzate tra loro.

La sedia SE 42, un classico del design di Egon Eiermann è commercializzata da Wilde + Spieth e si distingue da tutti gli altri per il suo telaio a tre gambe e i colori esclusivi pensati da Le Corbusier.

495-0009_1.jpg
La sedia SE 42 di Egon Eiermann per Wilde + Spieth
Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.