La poltrona CH445 Wing Chair di Hans J. Wegner

La Wing Chair CH445 di Hans J. Wegner incarna molte delle doti e dell’estetica del talentuoso designer, con una maestria esperta visibile a colpo d’occhio; è uno dei lavori più celebri di Hans J. Wegner ed un interessante esempio delle sue capacità e dell’estetica del design.

La CH445 Wing Chair è stata costruita da Hans J. Wegner nel 1960, come poltroncina completamente imbottita su una solida struttura in faggio che poggia su gambe in acciaio inossidabile rifinite a mano.

La composizione mostra la sua eccellente comprensione delle dinamiche materiali e strutturali e presenta una forma drammatica e scultorea con un fascino visivo immediato.

La vera bellezza di questo lavoro sofisticato, tuttavia, si trova sotto la superficie.

Quello che non si vede è il modo in cui il design dello schienale e del sedile consente una varietà di posizioni e di sedute multiple, fornendo sempre un supporto eccellente per schiena, spalle, collo e testa.

Le gambe sottili, leggermente più alte davanti che dietro, danno alla sedia un tono ideale.

Fu originariamente prodotta in numeri molto limitati per motivi tecnici e fu rilanciata da Carl Hansen and Son, nel 2006 sulla base del design originale di Wegner e più precisamente su undici suoi disegni originali.

La poltrona Wing CH445 è disponibile con il poggiapiedi CH446 abbinato per un maggiore comfort.

CH445-Woodlines-CH825-gallery 3.jpg
La poltrona CH445 Wing Chair di Hans J. Wegner per Carl Hansen & Søn

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.