La poltrona Orange Slice di Pierre Paulin

La poltrona Orange Slice del designer Pierre Paulin, è una delle poltrone di design più famose al mondo. Questa poltrona iconica rende ogni stanza più allegra, spaziosa e aperta.

Chiunque veda raggruppate diverse sedie Orange Slice non può non essere toccato dalla giocosità della composizione. Da diversi angoli visivi, Orange Slice mostra diverse fasi del “rannicchiarsi“, in effetti, la sedia sembra cambiare forma ogni volta che la si guarda.

La poltrona comprende due scocche completamente identiche in faggio pressato, ricoperte di schiuma su una struttura in metallo cromato o verniciato a polveri.

Ispirata alla buccia d’arancia, questa sedia è un capolavoro dall’aspetto deliziosamente dolce di design moderno!

Con la sua scocca elegantemente arrotondata su un piedistallo arrotondato cromato, l’invitante sedia Orange Slice ha tutte le qualità di una comoda chaise moderna. La sedia Orange Slice è stata progettata nel 1960 per Artifort, ma non sembra assolutamente mostrare i suoi quasi sessanta anni.

Questo attento equilibrio di design arrotondato e scorrevole è tipico dello stile di arredamento organico di Pierre Paulin. La semplicità e le forme morbide della sua Orange Slice Chair per Artifort rendono il design tranquillo, puro e invitante.

E’ un’icona senza tempo che sembra fresca e ispirata oggi come quando è stata creata.

Molte persone che vedono per la prima volta questa sedia avvertono un leggero tocco di nostalgia, soprattutto se è rivestita in tessuto arancione come la intendeva Pierre Paulin. Disponibile in due altezze, volendo c’è anche il pouf ed è disponibile in un’ampia varietà di rivestimenti, compresa la pelle.

OSL_P00_15L.jpg
La poltrona Orange Slice di Pierre Paulin per Artifort

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.