Il divano Marenco di Mario Marenco

Il design inconfondibile e l’ampia modularità rendono ancor oggi il divano Marenco un must dell’arredamento contemporaneo. Disegnato da Mario Marenco nel 1970, è prodotto dalla ditta Arflex che lo ha ancora oggi a catalogo.

E’ un grande classico della produzione di questa ditta, e come avete potuto notare il divano porta il nome del suo autore.

Con questo divano, Mario Marenco ha desiderato desidera coniugare resistenza e confort con le possibilità date dall’uso del tubolare metallico accoppiato all’imbottitura poliuretanica.

Ogni cuscino dello schienale, della seduta e dei braccioli è imbottito e rivestito singolarmente ed è dotato di una struttura portante in tubolare che si infila semplicemente al basamento fisso in legno di pioppo.

Di fatto, Marenco ha introdotto un sistema rivoluzionario di assemblaggio dei cuscini e dei braccioli alla base. I cuscini vengono semplicemente infilati un telaio in tubolare metallico che aumenta la rigidità e la resistenza.

Nonostante questo, le grandi forme tondeggianti dei cuscini, lasciano trapelare il comfort di Marenco. L’imbottitura in poliuretano espanso indeformabile a densità differenziate consente al corpo di sprofondare comodamente, mentre la struttura interna in tubolare metallico garantisce il corretto sostegno.

Pratico il rivestimento completamente sfoderabile per la versione in tessuto. Ogni singolo elemento (schienale, sedile e bracciolo) è rivestito singolarmente e facilmente sfoderabile, a eccezione della versione in pelle. Nel 2007 Marenco ha vinto il Wallpaper Design Awards Best Reissues.

img12.jpg
Il divano Marenco di Mario Marenco per Arflex

1 Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.