L’armadio A’dammer di Aldo van den Nieuwelaar

L’armadio A’dammer (si pronuncia “Amsterdammer”, dal nome del caratteristico parchimetro di Amsterdam) è un progetto di Aldo van den Nieuwelaar.

L’A’dammer è un’icona del design del 1978 ed è uno dei mobili olandesi più venduti di sempre. E’ prodotto dalla ditta Pastoe un’azienda manifatturiera olandese attiva dal 1913 nel campo del design e della produzione di mobili e arredi dalle linee minimaliste.

L’azienda Pastoe ha più di 100 anni di storia, ed è stata fondata da Frits Loeb e da subito volle porsi come “passepartout” del design. I prodotti sono minimalista ma molto pratici e funzionali.

Tornando a questo armadio, va evidenziato che è possibile trovarlo in diversi importanti musei.

La sua forma deriva dai (vecchi) parchimetri di Amsterdam, che spiegano anche il nome dell’armadio. Nel corso degli anni, la forma di A’dammer è cambiata un pò, ma la caratteristica porta a rulli è sempre rimasta, e questo comporta che si può sempre scegliere se il contenuto del cabinet deve essere visibile o meno.

E questa porta a rullo è il segno distintivo di A’dammer: l’anta scanalata ad apertura verticale, che può avvolgersi e sparire nella sezione posteriore dell’armadio. L’immagine originale dell’armadio è ulteriormente valorizzata dalla sezione superiore arrotondata.

Le nervature delle maniglie della “tapparella” si adattano a qualsiasi altezza.

Questo design è unico e senza tempo. Il design può essere regolato ovunque e ogni volta, e quindi cresce e si abbassa con te.

Tutte le parti possono essere sostituite separatamente, ad esempio con un colore diverso, in modo che l’armadio possa essere personalizzato a piacimento.

L’A’dammer ha una dimensione di 37 centimetri di larghezza, 205 centimetri di altezza e 37 centimetri di profondità.

amsterdammer-pastoe-500x500.png
L’armadio A’dammer di Aldo van den Nieuwelaar per Pastoe

 

 

 

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.