Il tavolo Madras di Nathalie du Pasquier

Nathalie du Pasquier è nata a Bordeaux, in Francia, nel 1957.

Ha vissuto e lavorato a Milano dal 1979. Fino al 1986 ha lavorato come designer ed è stata membro fondatore di Memphis per la quale ha disegnato molti tessuti, tappeti, mobili e oggetti.

Quando il gruppo si sciolse in 87, la pittura divenne la sua attività principale.

Quando arrivò a Milano nel 1979, si portò con se tutta l’esperienza soprattutto visiva derivante da due anni di viaggio in Africa.

Di tutti i designer associati al gruppo, era tra i più impegnati nel creare pattern; negli anni di Memphis, ha lavorato nella fabbrica Abet Laminati sviluppando nuove stampe a mano.

In particolare, Du Pasquier è stato profondamente coinvolto nella progettazione di tessuti e carta da parati. Le sue ceramiche tendono ad essere semplici nella forma, il che aiuta a mostrare l’audacia della sua sensibilità decorativa.

In questo tavolo dal nome Madras, disegnato nel 1986 appunto per Memphis Milano, du Pasquier ha rielaborato le sue impressiomi di viaggio in Africa e in India creando svariati laminati dinamici e interessanti dallo stile eclettico e decorativo e li ha poi utilizzati per la realizzazione dei suoi mobili.

2bdda5e149b82eb3cdf536c26ae166bc.jpg
un meraviglioso dettaglio del pattern del tavolo Madras di Nathalie du Pasquier per Memphis
Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.