Il trono Roma di Marco Zanini

Marco Zanini è nato a Trento nel 1954.
Si è laureato in architettura all’Università di Firenze e perfeziona i suoi studi negli Stati Uniti. Nel 1981 è stato uno dei membri fondatori del gruppo di Memphis (di cui ho scritto qui).

Lavora come architetto, designer e ha tenuto conferenze su architettura e design in Giappone, Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Colombia, Cile e Spagna.

Le sue opere sono esposte in molti musei e collezioni private in vari paesi.

Per il gruppo Memphis, Zanini è tra il principale designer di complementi in ceramica e vetro, e anche questa sua creazione, Roma, ha qualcosa del sentimento di un oggetto da tavolo adattato alle dimensioni funzionali.

Nell’antichità Roma governava il mondo, e Roma di Marco Zanini, cofondatore di Memphis, è un trono moderno per un moderno mondo immaginario: una poltrona in fiberglass laccato iridescente.

Chiaro riferimento ai monumenti romani, ne ricorda l’architettura, oltre ai troni imperiali dell’antica Roma. Progettata nell’ultimo anno di Memphis, è testimonianza di quando i membri hanno iniziato a esplorare alternative al colore intenso e allo stile esuberante delle prime collezioni.

L’ampia sedia Roma di Marco Zanini è fusa in un unico pezzo.

marco-zanini-poltrona-roma.jpg
Il trono Roma di Marco Zanini per Memphis Milano



 

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.