Il tavolo Vidun di Vico Magistretti

Vidun è un tavolo progettato da Vico Magistretti nel 1987 per De Padova. Costituisce il primo tavolo dell’intera collezione De Padova, e da allora è tra i prodotti di punta del marchio.

Magistretti, per il progetto si lascia ispirare alla relazione fra il materiale e lo strumento che lo trasforma: la vite è per il legno ciò che lo scalpello è per il marmo.

E’ un omaggio agli oggetti indispensabili per la creazione e fabbricazione di altri oggetti; con il termine vidun infatti si intente la vite in dialetto milanese.

La grande vite in legno è un capolavoro di incastri realizzato nel primo prototipo da Pierluigi Ghianda, maestro ebanista.

E una enorme vite in legno, la troviamo alla base del tavolo, robusta e raffinata che consente di regolare l’altezza del tavolo (da 63 a 80 cm).

Il piano rotondo in cristallo temperato trasparente (Ø 130 cm) consente di apprezzare la base e conferisce all’insieme una grande semplicità.

È sempre il dettaglio concettuale ad attirare l’attenzione delle persone”, sosteneva Magistretti, eliminando dai suoi progetti le decorazioni superflue che egli considerava ”inutili e ridondanti’‘.

Da qualche anno è disponibile anche la versione rettangolare di Vidun.

florinda_amb-e1523270413431.jpg
il tavolo Vidun di Vico Magistretti per De Padova in una bellissima ambientazione
20160401-1583-depadova-tavoli-vidun-corpo-03.jpg
Il meraviglioso particolare della Vite (Vidun in dialetto milanese) alla base del tavolo che ne regola l’altezza



 

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.