La sedia Mikado di Peter Hiort-Lorenzen e Johannes Foersom

Mikado è una sedia progetta nel 1996 da Peter Hiort-Lorenzen e Johannes Foersom, per la storica ditta danese Fredericia.

Il design della sedia è una interpretazione della sedia Windsor del XVIII secolo, nella quale la seduta tiene sia lo schienale che le gambe d’appoggio.

Una interpretazione dinamica che non ha una chiusura laterale sul retro e nessuna traversina tra le gambe della sedia.

Lo schienale è caratterizzato da una serie di pettini conficcati ad incastro (senza colla o chiodi) sulla seduta stessa, e formano un ventaglio che ricorda appunto il gioco di Micado. Insolito il fatto che lo schienale sia formato esclusivamente da sostegni, rinunciando ad una chiusura trasversale.

La sedia è realizzata in massello di faggio, verniciato o trattato con liscivia, inoltre è disponibile in faggio / noce dove le gambe e gli alberini posteriori sono in massello di noce. A disposizione anche un cuscino che nel suo formato standard è rivestito in lino e pelle.

La particolarità della sedia ovviamente sta tutta nello schienale che conferisce alla sedia un bellissimo effetto pavone, oltre che ad assomigliare, come già ricordato, ai bastoncini di Mikado appena prima che cadano a terra.

518a6c42d3d2837d7d5f0f69ec553b83.jpg
La sedia Mikado di Peter Hiort-Lorenzen e Johannes Foersom per Fredericia



 

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.