La serie Diana di Konstantin Grcic

Diana è una serie di tavoli in lamiera progettati da Konstantin Grcic per ClassiCon. I tavoli sono aperti a una vasta gamma di interpretazioni e usi e, cosa più importante, all’immaginazione. Come le parole sono costruite con le lettere, la serie Diana corrisponde all’alfabeto e più precisamente con le lettere dalla A alla F e queste si combinano con altri mobili e oggetti in contesti visivi sempre diversi.

Lasciamo quindi spazio all’immaginazione per interpretare la serie Diana: Tavolino? Leggio? Supporto per notebook? Comodino? Scrittoio? Base d’appoggio? Portariviste?; in estrema sintesi quello che vogliamo dove lo vogliamo.

La serie è disponibile in diverse tonalità, sono sculture che possono dialogare con se stesse o in gruppo lasciando l’inventiva al momento abbinandosi con altri arredi e creando connessioni con oggetti differenti.

Così si esprime Konstantin Grcic sulla serie: “Proprio come un carattere di carattere, questa serie è il risultato di una ripetuta e attenta rielaborazione del negativo e del positivo. Ogni linea, ogni raggio, ogni superficie è stata esaminata ancora e ancora in termini di proporzione e forma. Questo tipo di lavoro non è basato su alcun sistema particolare. L’unico fattore decisivo è il mio occhio soggettivo, la mia intuizione. I primi progetti di DIANA erano piuttosto complicati: alcune delle prime versioni avevano persino un meccanismo girevole per ruotare parte del piano del tavolo. Più ho lavorato al progetto e più ho capito che anche poche semplici pieghe erano sufficienti per creare una bellissima forma tridimensionale“.

A catalogo ClassiCon, a seconda del modello prezzo da circa 400,00 euro.

Diana-1_Konstantin-Grcic_ClassiCon_Aram-740.jpg
due modelli della serie Diana di Konstantin Grcic per ClassiCon




Annunci

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.