La serie Déjà-Vu di Naoto Fukasawa

Per Naoto Fukasawa, progettare è dare forma ai valori che le persone condividono e a cui aspirano tacitamente. Naoto Fukasawa cattura visivamente questi valori, delineandone il contorno preciso. La sua capacità di visualizzare i contorni nascosti delle cose non si presta a una facile descrizione. Ciò nonostante, le persone si convincono della sua abilità non appena sperimentano il suo design.

A volte la normalità è il risultato di un lungo processo di studio e allenamento. E’ questo il caso di Déjà-Vu una serie che comprende, sgabello, sedia, tavoli e specchio, che si ispirano a forme tradizionali.

Tutti oggetti che ispirano un senso di familiarità rassicurante nelle forme, ottenute utilizzando un profilo di alluminio estruso. Sono complemento d’arredo versatili, leggeri ma resistenti e sono disponibili in alluminio lucido e in diverse misure; la serie non si impone come un protagonista assoluto nello spazio, eppure la sua presenza si fa sempre apprezzare, con discrezione.

La serie Déjà-Vu è apparentemente semplice a prima vista. Tuttavia, è contraddistinta da una eccezionale qualità e maestria costruttiva che la rende un’eccellente aggiunta a qualsiasi spazio abitativo. Caratterizzata da morbide curve e proporzioni eleganti, la serie rappresenta un elemento di raffinatezza che aumenta il fascino dell’ambiente dove è ubicata.

La serie è prodotta ed è a catalogo Magis.

ig_prd_ovw_magis_deja_vu_tables_03.jpg.rendition.480.480.jpg

magis-deja-vu_stool_1.jpg

4331-7374589.jpg





Annunci