Bookinist di Nils Holger Moormann

Lo dico subito, io la adoro.

E’ una libreria, anzi no, una comoda seduta, anzi no una scrivania…insomma è un po’ tutto e quando la si vede per la prima volta si rimane spiazzati. Non si riesce a capire subito se l’idea è geniale oppure una sciocchezza colossale. In un tutt’uno, abbina una comoda seduta, una libreria che contiene fino ad ottanta libri, una lampada per illuminare la lettura e un cassetto portaoggetti.

Insomma tutto il necessario per chi ama leggere o scrivere; ma non è finita…quanto sopra è posizionato su ruote per poterla spostarla con facilità dove vogliamo. Un po’ come se ci portassimo appresso quello che amiamo fare: leggere o scrivere.

Bookinist quindi è una sedia mobile progettata appositamente per la lettura o la scrittura. Si basa sul principio di un carretto a mano che può essere spostato su qualsiasi punto preferito. Come ricordato, circa 80 libri tascabili possono essere conservati pronti per l’uso nei braccioli e nello schienale della sedia.

La poltrona ha anche uno scomparto nascosto dove poter deporre tutto il necessario per la lettura e la scrittura: segnalibri, occhiali, evidenziatori, lenti, matite, temperamatite, un pocketbook e un portabicchieri. La seduta è anche dotata di una lampada da lettura che ti invita a leggere o a pensare a proprio piacimento.

A catalogo Nils Holger Moormann, prezzo 2.590,00.

bk_156_rz2_01.jpg

1055000v_pic8_8.jpg

1055000v_pic6_6.jpg

1055000v_pic5_5.jpg




 

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.