La dormeuse Principessa di Nipa Doshi e Jonathan Levien

La designer indiana Nipa Doshi e il designer scozzese Jonathan Levien si sposano e nel 2000 fondano il loro studio di design a Londra. India ed Europa si intersecano nel loro lavoro creando un’opera polimorfa, originale e poetica. Una fusione creativa di due mondi in cui le influenze si intrecciano e l’artigianato si coniuga con la lavorazione industriale.

Come un millefoglie, questo daybed in stile indiano è costituito da sei ( fino ad un massimo di undici ) materassi sovrapposti  non sfoderabili e con bordi di colore diverso. Un magnifico patchwork di colori e motivi che evoca la ricchezza dei sari indiani… Tutto il fasto dell’India è racchiuso in questi materassi sovrapposti!

Principessa si ispira alla tradizione indiana, in cui la sedia è sostituita da molteplici cuscini. Il nome “Princess” si riferisce alla fiaba della Principessa sul pisello di Andersen. Il materasso superiore in seta rosa è decorato con motivi intessuti in fili d’oro e argento che rappresentano una serie di oggetti che potrebbero appartenere ad una principessa moderna (occhiali da sole, ballerine…).

Questo daybed-dormeuse, invito al dolce far niente, è una vera e propria oasi di riposo. Le sue grandi dimensioni (203 cm x 100 cm) consentono a più persone di sedersi e anche distendersi languidamente o rannicchiarsi in varie posizioni… La base è realizzata in faggio laccato nero lucido RAL 9005 e costituisce un basamento scultoreo.

La sovrapposizione seriale di sottili materassini colorati lo rende un oggetto astratto, dall’aspetto precario. Un sogno ad occhi aperti, una fiaba. Nell’era della tecnologia e della domotica, il “saper staccare” diventa il valore aggiunto.

A catalogo Moroso, prezzo euro 7.632,00 (versione da sei materassini).

principessa-bench.jpeg
la versione a undici materassini

 





Annunci