La sedia Vegetal di Ronan & Erwan Bouroullec

L’intuizione iniziale era quella di una sedia che germoglia come una pianta. Una sedia vegetale, i suoi rami si incurvano dolcemente per formare il sedile e lo schienale. La sedia deriva proprio da questo fascino: ispirazione vegetale.

Quasi tutti i mobili antichi hanno una ispirazione vegetale: le sedie da giardino di origine inglese, strutturate in rami di ghisa, vari oggetti formati usando rami reali o anche quelle poltrone disegnate negli Stati Uniti durante la prima metà del secolo scorso, usando cespugli la cui crescita era stata limitata fino a quando non assumevano la forma di una sedia.

Oggetti che, in breve, ci riportano a un tempo in cui le forme erano forse un pò ingombranti, meno lisce o levigate di oggi. In questa sedia c’è stato quindi, sin dall’inizio, il desiderio di creare una struttura originale, basata su una forma di costruzione complessa e narrativa. Accoppiato con un’inclinazione per tecniche altamente avanzate, come lo stampaggio a iniezione di materie plastiche, che apre la strada alla distribuzione di massa.

L’interesse di Ronan e Erwan Bouroullec per le forme organiche si è già manifestato nel 2004 con il design di Algues per Vitra. Sulla base di queste esperienze, i due fratelli hanno collaborato con Vitra per un periodo di quattro anni per sviluppare Vegetal.

Il processo ha coinvolto innumerevoli prototipi e un’intensa esplorazione della tecnologia dello stampaggio a iniezione. L’obiettivo era creare una sedia che aspirasse ad assomigliare alla vegetazione naturale e allo stesso tempo incorporasse la forza necessaria, la stabilità e il comfort. Le costole piatte e ramificate sono asimmetricamente intrecciate su tre livelli per formare il guscio del sedile, che è sagomato come un cerchio irregolare e sostenuto da quattro gambe che sembrano spuntare dal terreno.

Vegetal è disponibile in sei colori insoliti per le sedie in plastica, sottolineando il concetto di base delle strutture replicanti presenti in natura. È adatta per applicazioni interne o esterne e può essere impilata fino a tre sedie, il che consente un uso flessibile in una varietà di impostazioni e in grandi numeri. La sedia è realizzata con un processo ad alta efficienza energetica ed è realizzata in poliammide riciclabile al 100%.

A catalogo Vitra, prezzo poco più di 100,00 euro.

Annunci