La sedia Chassis di Stefan Diez

Lanciata al Salone del Mobile di Milano nel 2011, la sedia Chassis di Wilkhahn è il risultato tipicamente innovativo di un processo di progettazione collaborativa e interdisciplinare. Lavorando in collaborazione con il produttore di mobili e designer industriale di Monaco di Baviera Stefan Diez, Wilkhahn ha creato una sedia multifunzionale molto levigata che non solo incarna l’invidiabile lucentezza delle auto sportive contemporanee, ma sfrutta anche le tecnologie precise e progressive utilizzate nella loro produzione.

La forma fluida di Chassis è un esercizio di funzionalità, splendidamente ridotto per ottimizzare l’uso dei materiali e i processi di produzione e anche per ridurre al minimo gli sprechi. La struttura in acciaio della sedia e la scocca in polipropilene si fondono per diventare un’entità organica quasi senza cuciture che combina forza, comfort e durata.

Sviluppata in seguito a ricerche e test esaustivi, Chassis è stata inizialmente concepita come un sedile leggero e sagomato con struttura e membrana. Il concetto alla base del design è piuttosto simile a quello di una sella per bicicletta: un’elegante struttura portante in acciaio e ricoperta da un guscio sottile ed elastico.

Tuttavia, questo archetipo duraturo e attraente è stato ridefinito dalle moderne tecnologie e processi dell’industria automobilistica. I primi prototipi sono stati realizzati con undici pezzi fatti a mano e la forma della sedia è stata gradualmente perfezionata da Diez nel corso di due anni.

Poche altre  sedie hanno causato più scalpore nel mondo del design rispetto alla sedia Chassis multiuso. E non è una sorpresa. Il design distintivo e innovativo del telaio, costituito da lamiera d’acciaio profilata, indica un processo di produzione altamente innovativo, una tecnologia presa direttamente dall’industria automobilistica.

Questa tecnologia combina comfort elastico, durata e resistenza con la precisione e l’eleganza di un design affascinante. La combinazione di una varietà di sedili e schienali unitari, simili a membrane, producono modelli che distinguono.

Disponibili nelle versioni monocromatiche con gusci in plastica tinti o rivestiti con tessuti robusti, informali o eleganti, o con tappezzeria slim-line e rivestiti in pelle, Chassis è un’affermazione di tendenza in ogni contesto.

È la scelta ideale per sale riunioni, aree ricreative, laboratori e studi, aree di servizio clienti, camere d’albergo, ristoranti o conferenze. Molto semplicemente, è una sedia per stili di vita contemporanei. Chassis è una sedia multiuso a quattro gambe, del peso di soli 5,4 chili e fino a quattro sedie si possono impilare.

 

Annunci