La serie di pentole Dahlström di Björn Dahlström

Dahlstrôm 98 è indiscutibilmente tra le migliori e più costose linee di pentole e padelle oggi sul mercato. L’azienda che le produce, Hackman, ha incaricato alcuni dei più importanti designer contemporanei, tra i quali lo svedese Bjôrn Dahlstrôm, di disegnare nuovi modelli per la serie Utensili Hackman, una collezione di utensili da cucina
innovativi che hanno il pregio di essere belli e durevoli al tempo stesso. Una delle specifiche dell’incarico commissionatogli prevedeva di utilizzare la tecnica di
fabbricazione sviluppata da Hackman per creare prodotti duraturi e robusti, denominata “tecnica sandwich”, in virtù della quale uno spesso foglio di alluminio è saldato tra due strati più sottili di acciaio inossidabile, fissati gli uni agli altri e messi in pressa.

La solidità dell’acciaio abbinata all’alluminio crea un materiale di grande performance particolarmente rinomato per l’uniforme distribuzione del calore. Per la fase progettuale si è consultato anche con un gruppo di chef di Helsinki, Oslo e Stoccolma, che hanno collaborato direttamente con gli specialisti e gli ingegneri di Hackman con le loro competenze professionali. L’idea di fondo era quella di produrre pentole da usare in forno e poter portare direttamente in tavola, di qualità professionale, in grado però di poter piacere al mercato in generale. La funzione è la preoccupazione primaria all’origine di questa linea e lo si evince dall’uso della ghisa utilizzata per le padelle per friggere e per le griglie.

Invece di usare utensili finalizzati ad attirare l’attenzione a discapito degli alimenti, la semplice forma della casseruola, per esempio, e il suo aspetto satinato, spazzolato, dimesso, permettono di far risaltare al meglio i cibi in essa contenuti. Laddove la superficie scintillante e a specchio di una pentola denuncia palesemente che è fatta a macchina, la pentola Dahlstrôm 98 ha un aspetto più tattile e domestico.
Per i manici pesanti e cavi la pentola Dahlstrôm 98 prende in prestito una tecnica solitamente usata per produrre coltelli nella fabbrica Hackman, mentre il suo background grafico è evidente nella qualità bidimensionale e nella marcata silhouette degli utensili. Questa linea di pentole eleganti supera le aspettative nate dalle specifiche iniziali, e si concretizza in una serie di oggetti belli e pratici.

A catalogo Iittala, prezzo da 270,00 euro.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.