La sedia Wait di Matthew Hilton

Questa sedia di plastica interamente riciclabile progettata dal talentuoso designer britannico Matthew Hilton ha segnato un punto di svolta nella sua carriera, portandolo dal mondo dei mobili di pregio prodotti in quantità limitate nel regno della ben più
economica produzione in serie. La sedia è realizzata in un unico pezzo di polipropilene stampato a iniezione, che incorpora nella seduta e nello schienale alcune nervature di irrobustimento che conferiscono una stabilità che contraddice le naturali proprietà di
flessibilità di questo materiale altrimenti leggero.

Progettare un design così perfetto ha comportato per Hilton due anni di lavoro e di
ricerche, durante i quali si è diviso tra il suo approccio low-tech al design e l’attrezzatura raffinata e avanzata messagli a disposizione dal produttore, l’azienda tedesca Authentics. Le spese legate ai macchinari e agli stampi di qualsiasi prodotto stampato a iniezione
sono ingenti, ma una volta ammortizzato l’investimento iniziale, le spese successive per pezzo sono minime a causa del rapido tempo di produzione, all’uso di un unico materiale e all’assenza di qualsiasi intervento di manodopera.

Benché sia stata lanciata nel 1999 su un mercato già saturo di sedie di plastica poco costose che usavano il medesimo processo di produzione, la sedia impilabile Wait ha subito raggiunto lo status di design classico. Hilton e Authentics hanno abilmente trovato un compromesso di prezzo che l’ha collocata appena al di sopra delle altre sedie progettate sommariamente, ma molto più economiche di tutte le altre sedie di plastica di design.

La sedia Wait ha sorpassato anche queste ultime con un suo stile classico, e ha evitato di collocarsi sul loro stesso piano facendo deliberatamente a meno di un’apparenza eccessivamente avanguardistica. Il risultato è una sedia poco invadente, dall’estetica gradevole, comoda e accessibile come prezzo, impilabile e adatta a essere utilizzata in interni tanto quanto in esterni, disponibile in tinta unita e in una vasta gamma di colori. Hilton lavora per aziende del calibro di SCP, che produce la sua iconica sedia Balzac (1991 ), e per altri importanti produttori europei come Driade, Disform, Montis e XO.

Poco dopo la commercializzazione della sedia Wait, Hilton è stato nominato responsabile a mezzo tempo del design di mobili di Habitat, dove continua a portare avanti i suoi mobili prodotti in serie a un prezzo che la maggior parte delle persone può tranquillamente permettersi.

A catalogo Authentics, prezzo circa 60,00 euro.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.