Il portabottiglie Bottle di Jasper Morrison

Il consumo di vino esoprattutto l’apprezzamento e le conoscenze enologiche sono diventati interesse diffusi in tutto il mondo a partire dagli anni Settanta, e a ciò è corrisposta una crescita nella progettazione di accessori per il vino e di prodotti a
esso collegati. Anche il ruolo del designer è andato incontro ad analoghe nuove dimensioni nella seconda del secolo XX, e ha rivestito un ruolo primario nell’identificare e nel definire le necessità di nuovi prodotti. Da quando nel 1986 ha aperto il suo
studio di design a Londra, Jasper Morrison è diventato uno dei designer più influenti al mondo. Il suo atelier si è occupato di rivisitare prodotti di tutti i tipi, dalle ceramiche agli elettrodomestici per la cucina, dalle mostre all’architettura al tram di Hannover.

Nel 1984 Morrison ha ricevuto dall’azienda italiana Magis l’incarico di disegnare un portabottiglie. La soluzione di Morrison, facile da assemblare, è stata denominata semplicemente Bottle. Si tratta di un blocco munito di sporgenze di fissaggio che fungono da dispositivi di stabilizzazione e permettono all’utente di creare un sistema di contenitori che può essere sistemato su una mensola o su un tavolo corne pure infilato in una struttura a muro. Le sue lince pulite e la sua stabilità strutturale consentono a chi ne fa uso di creare uno spazio per la conservazione delle bottiglie che esula dall’idea tradizionale delle polverose cantine per il vino.

Ciascun pezzo modulare consta di due unità di polipropilene stampate a iniezione, con aperture in grado di alloggiare fino a sei bottiglie, con supporti curvi ellittici che al contempo accolgono una bottiglia alla volta fornendo l’integrità strutturale richiesta per consentire al sistema di trasformarsi in una parete di moduli impilati. I pezzi sono collegati tra loro da tubi di alluminio anodizzato, disponibili in diverse colorazioni.

Da molti punti di vista, questo design, al pari di buona parte delle creazioni di Morrison, è un esercizio sui limiti: la possibilità di coniugare colore, materiali, forma e organizzazione confluiscono in un tutt’uno dall’impatto estetico elegantemente controllato. Ancora oggi prodotto e commercializzato da Magis, il portabottiglie Bottle è un bell’esempio di modulazione stilistica e semplicità, ovvero i due sommi obiettivi di molti designer alla fine del XX secolo.

A catalogo Magis, il prezzo per modulo è di circq 27,00 euro.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.