Il divano Sity di Antonio Citterio

A prima vista pare quasi non esserci nulla di straordinario nel sistema di divani Sity: in realtà per comprendere questo prodotto occorre considerare il contesto storico nel quale ha fatto la sua comparsa. Il divano Sity, progettato da Antonio Citterio per l’azienda produttrice di mobili B&B Italia, era un modello di moderazione, classe ed eleganza rispetto al design degli anni Ottanta e in un certo senso fissò i parametri di quello che è tuttora considerato un design di mobili contemporanei di gran gusto.

B&B illustra l’importanza di questo divano nella propria monografia aziendale, e definisce l’importanza di questo divano come “un coraggioso passo avanti verso la ricerca di un sistema per sedersi composto di strutture flessibili e separabili, in grado di riorganizzare l’odierno complesso scenario di vita“. Questo sistema modulare si basava su alcuni elementi centrali, tra i quali un divano rettilineo, una sua versione ricurva e una dotata di chaise longue e su un’altra ventina di pezzi, compreso un letto, che potevano essere aggiunti su richiesta al nucleo di base o essere disposti nella medesima stanza.

In effetti la chaise longue, così curvilinea e quasi circolare da poter formare un’estremità della disposizione del divano modulare, è tuttora copiata da moltissimi fabbricanti di divani e da designer di ogni latitudine. Gli elementi unificanti e uniformanti il sistema modulare, invece, comprendono i piedini di plastica nera e i braccioli tubolari. Alcuni pezzi erano disponibili su richiesta anche con cuscini appoggiatesta. Il divano Sity è stato molto apprezzato all’epoca e per questo suo sistema modulare Citterio nel 1987 ha ricevuto il Compasso d’Oro.

Spesso, tuttavia, proprio in ragione dell’epoca nella quale è stato creato, l’importanza di questo divano tende a essere sottovalutata. I critici e gli storici sono generalmente più attratti dai colori forti, dalle forme e dall’espressività incisive del movimento Memphis, che con i suoi lavori rappresentò l’epitome della decadenza di quel decennio, eppure il divano Sity è sicuramente uno dei design degli anni Ottanta ad aver avuto in assoluto più influenza.

il divano è stato a catalogo B&B Italia.

Annunci