L’oliera 5070 di Ettore Sottsass

L’oliera 5070 disegnata da Ettore Sottsass per Alessi incarna la filosofia di questa azienda, che considera compito del design la creazione di oggetti che rendono speciale ciò che è comune. Il nome di Sottsass, uno dei designer italiani più influenti ed affermati, è divenuto nel corso degli anni sinonimo di design postmodernista, particolarmente legato agli anni Ottanta. Egli iniziò la collaborazione con Alessi nel 1972 e l’oliera 5070 fu proprio uno dei suoi primi progetti per questa azienda.

La bellezza del design risiede nella sua semplicità, ed è stata proprio per questo imitatissima. In questa sua creazione Sottsass compendia ciò che un set da condimento deve essere: i contenitori sono raffinati cilindri di cristallo, ciascuno dei quali è sovrastato da una cupola di acciaio inossidabile lucidato a specchio, collocati ordinatamente nel loro supporto.

L’alta qualità dei materiali evoca un gran senso dello stile pur assicurando praticità d’uso (il vetro rivela il proprio contenuto e quanto ne rimane) e il manico serve sia a trasportare l’oliera sia a tenere separati tra loro i vari recipienti. L’essenza di questo articolo è per molti aspetti riassunta proprio dal design del manico, che consente di
trasportare agevolmente il set evocando un senso di convivialità e promuovendo
la socialità. Questo brillante design fa preciso riferimento alla cucina italiana e alle tradizioni della tavola, pur restando sinceramente utilitario, centrotavola essenziale, oggetto di uso quotidiano.

Progettata alla fine degli anni Ottanta, l’oliera 5070 di Sottsass era in anticipo sui tempi e fornì una sorta di sguardo sul futuro, lasciando intuire la strada che il design avrebbe intrapreso nel decennio appena iniziato. In quel periodo il design italiano fu senz’altro leader del settore, e godette di grande popolarità presso il pubblico. Prova del successo dell’oliera 5070 è il fatto che la si trova ovunque: nei ristoranti, nei bar e nelle case.
Ad essa va il merito di aver fissato uno standard industriale e domestico per la tavola sin da quando è stata immessa sul mercato.

A catalogo Alessi, prezzo circa 100 euro

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.