La poltrona BLOW di DDL per Zanotta

La poltrona BLOW, una duratura affermazione estetica degli anni Sessanta, fu il primo design gonfiabile prodotto in serie con successo, benché i primi mobili di questo tipo fossero disponibili in Danimarca già nel 1961. La sua forma buffa e piena di curve si
era ispirata a Bibendum, il personaggio pubblicitario creato dalla Michelin nel XIX secolo, mentre la sua tecnologia era puro frutto del XX secolo.

I cilindri in PVC sono, per esempio, tenuti assieme da un processo di saldatura ad alta frequenza per garantirne la tenuta. La poltrona era il frutto della prima collaborazione messa in produzione dal DDL Studio, fondato da De Pas, D’Urbino e Lomazzi nel 1966 a Milano, focalizzato sullo sviluppo urbano e il design industriale.

Tutti i designer condividevano un atteggiamento anticonvenzionale nei confronti del loro mestiere. Negli anni Sessanta la produzione in serie e la comparsa di nuovi materiali avevano dato vita a una tendenza culturale verso la prefabbricazione e i prodotti di largo consumo. Scopo del DDL era progettare oggetti semplici e non costosi per uno stile di vita fresco, alternativo, giovane.

L’azienda era inoltre impegnata nella sperimentazione sui materiali e traeva ispirazione dalle installazioni dell'”architettura pneumatica”. Lo studio si avvicinava all’arredamento pratico con design permeati di ironia e leggerezza, caratteristiche riflesse dalla poltrona gonfiabile Blow. La Blow, facile da gonfiare e sgonfiare a casa propria, rappresenta una pietra miliare nel design di mobili, avendo abbandonato per sempre i concetti tradizionali di alti costi e di durata.

Fu creata sia per interni sia per esterni, anche se la plastica con cui era fatta la rendeva poco pratica durante le calde giornate estive. Il suo arco vitale si presupponeva corto, perché era facilmente danneggiabile, tanto che veniva fornita di kit per la riparazione, e il prezzo contenuto ne era una conferma. Quando fu lanciata sul mercato diede grande pubblicità a Zanotta, e negli anni Ottanta l’azienda l’ha riproposta come classico del design.

A catalogo Zanotta, prezzo ciorca 420,00 euro.

Annunci