La sedia modello 40/4 di David Rowland

Questa sedia è una delle sedie impilabili più eleganti ed efficienti mai prodotte, un vero trionfo di ingegneria strutturale e di raffinatezza estetica. A prima vista è formata semplicemente da due telai laterali costituiti da sbarre di tubolare d’acciaio rotondo del diametro di 10 millimetri.

La seduta e lo schienale separati sono fatti di pannelli profilati in acciaio pressato tra due telai laterali. Questa descrizione di base non rende tuttavia merito alla realizzazione raffinata dei dettagli strutturali e all’ingegnosità con la quale Rowland ha messo insieme queste parti. Il profilo eccezionalmente sottile unitamente alla geometria dei pannelli meticolosamente concepiti fa sì che queste sedie si incastrino tra loro senza lasciare spazi vuoti.

Ogni singolo punto della parte inferiore di una sedia tocca gli stessi punti adiacenti della parte superiore di quella sottostante. Tutto ciò significa che le sedie possono essere impilate in modo molto efficiente, tanto che 40 sedie occupano un’altezza di soli 120 centimetri, da cui la sua pragmatica denominazione di 40/4. La geniale economia della sedia non si conclude qui: per raggiungere un profilo così sottile e mantenere la necessaria rigidezza strutturale, era opportuno aggiungere al telaio di tubolare d’acciaio ulteriori parti rigide.

Rowland ingegnosamente aggiunse agli elementi delle gambe posteriori delle flangie piatte che non soltanto ovviavano al problema, ma consentivano alle sedie di incastrarsi le une nelle altre in fila. Un dettaglio plastico alla base permette di collegarle anche in linea. Usando gli elementi dello schienale e della base per fissare le sedie in linea era possibile trasformare un gruppo di sedie in una vera e propria trave a grata.

Quattro sedie collegate tra loro possono essere sollevate tutte insieme e in caso di necessità riposte in gruppo. Le linee delle seggiole incastrate le une nelle altre sono pertanto spaziate tra di loro in maniera uniforme, il che le rende l’ideale per gli auditorium e le sale per conferenze. Com’era prevedibile, l’economia di spazio della sedia e la sua versatilità sono state molto copiate e imitate, ma nessuna delle copie ha mai messo fuori uso il modello originale e definitivo.

A catalogo Howe, viene proposta ad un prezzo di circa 600,00 euro.

Annunci