Poltrona Rattan di Isamu Kenmochi

Il complesso intreccio dei fili di rattan e la forma circolare e avvolgente conferiscono a
questa chaise longue di Isamu Kenmochi l’aspetto di un nido. Chiamata in vari modi — poltrona Rattan, chaise longue, oppure poltrona 38 — fu originariamente disegnata per il bar del New Japan Hotel di Tokyo, nell’abito di un progetto di Kenmochi finalizzato ad aggiornare la linea di prodotti della Yamakawa Rattan Company.

Kenmochi era architetto e designer, era stato allievo dell’architetto tedesco Bruno Taut,
e negli anni Quaranta aveva compiuto un’esperienza negli Stati Uniti. Quando nel 1964 il Museo di Arte Moderna di New York acquistò la poltrona in rattan per inserirla nella sua collezione permanente, si trattò di un momento storico per il moderno design asiatico. Il MoMa riconobbe il valore del forte contrasto tra l’insolita forma della poltrona e i metodi tradizionali utilizzati per fabbricarla, e il Giappone lo premiò: Kenmochi infatti ricevette l’ambitissimo premio G-Mark nel 1966, e nel 1982 il G-Mark Long Life Award.

La realizzazione dei mobili in rattan, un robusto rampicante legnoso, è straordinariamente semplice e comincia da un rattan di buona qualità. Il legno viene esposto al vapore così da poter essere flesso agevolmente, viene quindi inserito in un conformatore per ottenere la forma voluta, e lì è lasciato raffreddare. Benché Kenmochi fosse un tenace assertore delle tecniche di costruzione tradizionali, era anche un avido studioso di metodi di produzione avanzati e all’avanguardia, specialmente dal settore
dell’aeronautica: egli non fece tuttavia mai uso di metallo per i suoi mobili e preferì sempre utilizzare legni indigeni giapponesi.

È l’apparenza plastica e leggera della poltrona Rattan  (in aperta rottura rispetto alle convenzioni) ad averne reso così imperituro il design, prodotto ancor oggi dalla stessa
azienda, con leggerissime varianti. La poltrona fu un tale successo che Kenmochi in seguito le abbinò un divano e uno sgabello, tutti pezzi adatti a un uso in interni domestici o commerciali.

La poltrona è stata prodotta da Yamakawa Rattan.

Annunci

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.