Il tavolino LTR di Charles & Ray Eames

L’uso di basi fatte di aste metalliche è presente in molti dei mobili che gli Eames progettarono durante gli anni Quaranta fino a definire lo stile distintivo dei due designer.

La coppia non disdegnò mai di lavorare con nessun materiale, e la natura inquisitiva che li caratterizzava li portò inevitabilmente a una sperimentazione quasi ossessiva. La semplicità era in cima alla lista delle loro priorità quando si trattava dl progettare nuovi prodotti, e il tavolino LTR non fu certo una eccezione.

Alla fine degli anni Quaranta, gli Eames avevano messo a punto una tecnica di produzione in serie di bacchette per saldatura. II tavolino da appoggio era ideato per adattarsi a tale processo di fabbricaz!one, impiegando materiali già utiIizzati all’epoca nella produzione di mobili.

La preoccupazione principale era solitamente il costo, che doveva rimanere entro limiti ragionevoli. La struttura di sostegno per il piano di compensato rivestito in laminato plastico rivela la struttura con una sorprendente onestà visiva, caratteristica avvincente di gran parte del lavoro degli Eames. Le aste metalliche a U sono avvitate alla parte inferiore del piano e forniscono un sostegno di base. La sottile controventatura a croce di Sant’Andrea in metallo saldato a resistenza offre tutta la stabilità necessaria.

Gli orli del tavolo sono smussati con un angolo di 20 gradi, per rendere visibili gli strati
di compensato del piano, dettaglio che rivela l’amore degli Eames per i materiali semplici. “i dettagli non sono semplici dettagli” diceva Charles, “sono ciò che fa il prodotto”. I designer batterono molte vie prima di trovare la giusta superficie per il piano, tentando ad esempio l’applicazione di foglie d’oro e d’argento, o di carte decorative protette da uno speciale rivestimento. Tali idee furono tuttavia scartate con
la motivazione che sarebbero risultate inattuabili per la produzione di serie.

Oggi, questi tavolini leggeri ma al contempo resistenti e duraturi sono ancora in produzione, sia verniciati in color cenere, sia in laminato pressato, nero o bianco.

A catalogo Vitra prezzo circa 300,00 euro.

vitra-ambiente-ltr-daw-halwood-01_zoom
una bellissima ambientazione
Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.